Grandi musei di Vienna
               
Kunst Haus Wien – Museum Hundertwasser Kunsthistorisches Museum Leopold Museum MAK mumok Naturhistorisches Museum Wien Technisches Museum Wien  
Technisches Museum Wien
   

Mariahilferstraße 212
Tel. +43 1 89 99 8-1720
tourism@tmw.at
www.tmw.at

Filobus linea 52 e 58 / fermata Penzinger Straße
Metropolitana U3 / fermata Johnstraße (10 min a piedi)
Metropolitana U4 / fermata Schönbrunn (10 min
a piedi)

Da lunedí a venerdí: ore 9-18
Sabato, domenica e festivi:
ore 10-18
Chiuso: 1° gennaio, 1° maggio,
e 1° novembre, 25 e
31 dicembre

Prezzi
EUR 13,- adulti
EUR 11,- ridotti
(scolari, studenti, apprendisti, anziani)

Gruppi
(a partire da 15 persone)
EUR 10,50 adulti
EUR 8,50 ridotti
Ingresso gratuito per bambini
e giovani fino ai 19 anni
compiuti!

 
IL MUSEO DELLA TECNICA DI VIENNE

UN ESPERIENZA²
Nel complesso monumentale in stile liberty del Museo della Tecnica di Vienna, oggetti unici del passato e del presente ritraggono la vita e le opere di personalità famose. Così, il «piccione» Etrich II ridesta gli albori del volo a motore, mentre la «freccia d’argento» Mercedes W 196 racconta le sue avventure e il vagone-salotto dell’imperatrice Elisabeth rimanda ai numerosi viaggi con la sua proprietaria.
Strumenti musicali automatici, macchine a vapore funzionanti, una miniera di carbon fossile ricostruita perfettamente – i pezzi esposti al Museo della Tecnica di Vienna suscitano meraviglia e invitano a parteciparne, a farne prova.
Pronunciate nello studio televisivo un vostro annuncio, misurate l’intensità della vostra voce nella cabina degli strilli, oppure osservate come lampi e cariche elettriche vi facciano rizzare i capelli in testa.
Inoltre, il Museo della Tecnica di Vienna possiede la più preziosa collezione di treni di tutta l’Austria. Dopo lunghi e costosi lavori di restauro, questi magnifici grandi oggetti irradiano nuovo splendore. Adesso, nel museo si possono ammirare di nuovo alcuni pezzi d’esposizione come Ajax, Steinbrück ed altri.
Il fascino della tecnica – che diventa avventura nel Museo della Tecnica di Vienna!

LE MOSTRE PERMANENTI

I tesori più importanti della nostra casa sono esposti in 8 aree per una superficie di 20.000 m² - sono in esposizione permanente e vengono costantemente attualizzati e resi operanti con piccoli interventi.

Vita quotidiana – istruzioni per l’uso ripercorre le ovvietà di ogni giorno.

Energia si occupa del tema complesso riguardante la produzione di energia.

media.mondi visualizzano gli sviluppi delle tecnologie d’informazione e di comunicazione.

Musica mostra come tecnica e artigianato vengano da sempre impiegati nella fabbricazione di strumenti musicali.

Natura e conoscenza illustra in modo variato e interattivo lo sviluppo della visione scientifica del mondo e le sue conseguenze.

Industria pesante mostra la tecnica di estrazione delle materie prime.

Traffico espone lo sviluppo di diversi mezzi di trasporto.

 


       
   

HIGHLIGHTS

Esperienza Lok.
I pesi massimi sono di nuovo qui

Da un po’ di tempo, attorno al salone centrale si possono ammirare di nuovo Ajax, Steinbrück ed altri. Dopo un restauro di oltre due anni, siamo particolarmente fieri di poter esporre di nuovo le locomotive e i vagoni più antichi.

 
       
   

Strumenti musicali
Organo, violino, automi

Fin dalla fondazione del Museo della Tecnica si tenne conto anche di una collezione espositiva per la corporazione dei fabbricanti di strumenti musicali. Il ruolo più importante lo rivestivano i fabbricanti di pianoforti, che all’inizio del XIX secolo realizzavano anche organi. Un fatto poco noto è che la fisarmonica fu inventata a Vienna nel 1829. I fabbricanti di strumenti musicali tentavano continuamente, attraverso prove ed errori, di migliorare i loro prodotti. Un settore espositivo a parte è dedicato a questi esperimenti, i quali alla fine sfociarono, nel XX secolo, nello sviluppo degli strumenti elettronici.

 

       
   

INIZIATIVE, WORKSHOPS E VISITE GUIDATE

Grazie al suo carattere sperimentativo, il Museo della Tecnica di Vienna piace anche e soprattutto ai giovani e alle famiglie. L’approccio empirico e il forte carattere interattivo di questo museo permettono ai visitatori e alle visitatrici di fare un’esperienza diretta delle connessioni e dei fenomeni scientifici.

Visita guidata della miniera
La miniera, ricostruita fedelmente, trasmette a tutti un’idea indimenticabile dei processi di estrazione della pietra e del carbon fossile nel XX secolo.

Mostra dell’alta tensione
La mostra vi rapisce nel mondo delle cariche, correnti e campi elettromagnetici. Nessuno dimentica facilmente lo spazio ad alta tensione – lì si creano i fulmini, e ad uno si rizzano i capelli in testa.

Visita guidata d’insieme
Percorrete tre aree espositive con una visita guidata dialogata.